Casino e slot, chi gioca di più al mondo?

slot-machine-origini

Se pensate che gli italiani siano i più spendaccioni per quanto concerne i giochi d’azzardo, vi sbagliate. Siamo sì nelle parti alte della classifica, ma non siamo certamente i più aficionados alle slot machine o ai casino online. In tale elenco figura infatti in testa l’Australia, con la cifra di oltre 1.000 dollari annui spesi, davanti a Singapore, con circa 900 dollari, e – quindi – la prima popolazione europea, quella finlandese, con una media di più di 600 dollari. A seguire, ulteriormente, i neozelandesi, gli statunitensi e, dunque, gli italiani, con circa 450 dollari a testa. Una sesta posizione che ci pone dinanzi l’Irlanda e la Norvegia. Continua a leggere

Come giocare alle slot machine senza pagare!

slot machine da bar

Può sembrare apparentemente strano, ma in diversi luoghi (e casino online) è possibile giocare alle slot machine senza pagare. Certo, non si tratta esattamente di un’esenzione dai costi del divertimento, ma pur sempre di una replica di quanto è poi possibile sperimentare con il proprio denaro, cercando la fortuna tra simboli, numeri e combinazioni varie. Ma come è possibile?

In primo luogo, è bene ricordare che puoi giocare gratuitamente in versione demo in numerosi bar e casino online. In altri termini, e – di norma – per un numero limitato di accessi, è possibile testare una slot machine o un altro gioco attraverso dei test che replicheranno l’esatto funzionamento del dispositivo, ma senza necessariamente legare il divertimento alla necessità di dover pagare per usare il gioco. Si chiama gioco demo, o dimostrativo. Continua a leggere

Casino online, ecco chi sono i leader del 2015

casino_online_

Il 2015 si è appena concluso e, a nostro giudizio, è un buon momento per cercare di fare il punto su come sia andato il mercato del casino online nel corso dell’anno, andando a osservare le prestazioni dei principali leader del mercato italiano.

Il tutto, si dirà, con una doverosa premessa: il mercato dei casino online sta procedendo a gonfie vele, e il 2015 ha confermato che quello del casino virtuale è un business che gode di ottima salute, ed è ben lungi dall’incontrare delle difficoltà in una strada di continua crescita che dovrebbe perdurare anche nel corso di questo esercizio, e nei successivi. Continua a leggere